Grappa News 07

La distillazione è da sempre avvolta da un alone di mistero. Chi entra per la prima volta in una distilleria durante la produzione rimane affascinato dall’esalazione dei vapori alcolici, dagli aromi intensi della vinaccia esausta, dalla fisicità del caricamento della materia prima in alambicco e dallo sguardo attento e pensieroso del mastro distillatore. Il tema della distillazione investe considerazioni sì tecniche, ma soprattuto umane.

Il bere miscelato è nato come forma d'arte per creare bevande da altre bevande già pronte, ma trova una potente ragion d'essere nella riduzione della percezione della forza alcolica delle acqueviti.

A Bordeaux si è appena chiuso Vinexpo, l’importante manifestazione vinicola francese. In un clima atmosferico stranamente fresco, e dunque favorevole rispetto a tutte le ultime edizioni, e in un clima commerciale che definirei ottimistico e abbastanza frenetico, quest'anno a fianco delle infinite case vinicole che costellavano la fiera si sono fatti notare alcuni produttori di grappa.

La domenica delle Grapperie Aperte sarà quest'anno il 14 ottobre. In questa data le distillerie dell'Istituto Nazionale Grappa saranno aperte a chi vuole saperne di più sull'acquavite made in Italy. Grapperie Aperte è ormai un appuntamento tradizionale dell'autunno: l'anno scorso sono state circa 17.000 le persone che hanno deciso di passare qualche ora in distilleria.

Buongiorno, vorrei sapere quant'acqua si trova in un litro di grappa, se ce n'è - Simona