Grapperie Aperte 2008: il 5 ottobre scendono in campo anche le donne

Non potevano mancare all'appello: anche quest'anno per Grapperie Aperte scendono in campo le Donne della Grappa. Così il 5 ottobre, nella giornata in cui ben 40 distillerie apriranno le porte ai visitatori, le signore della grappa proporranno appuntamenti e idee riservate al solo pubblico femminile. "Il nostro obiettivo è, come sempre, offrire all’altra metà del cielo la possibilità di avvicinarsi al distillato italiano - afferma Claudia Mazzetti, presidente dell'Associazione Donne della Grappa - Vogliamo incuriosire le donne che si avvicinano per la prima volta alla grappa e arricchire il bagaglio di conoscenze di quelle già appassionate da tempo". Per questo, nelle distillerie in cui operano, le Donne delle Grappa allestiranno un punto di degustazione con un abbinamento tra una grappa che rappresenta il territorio e un prodotto gastronomico tipico della stessa area.

Di seguito le aziende in cui saranno presenti le Donne della Grappa e gli abbinamenti proposti:
- Distillerie Francoli: Grappa Cru di Moscato e Robiola di Roccaverano (Piemonte);
- Mazzetti d’Altavilla: Grappa Intesa e Krumiri rossi di Casale Monferrato (Piemonte);
- Distilleria Magnoberta:  Pura Grappa Monovitigno di Moscato e selezione di cioccolato artigianale Giraudi (Piemonte);
- Il Montù: Grappa Buttafuoco di Barbera e dolci tipici a base di grappa (Lombardia);
- Distilleria G. Bertagnolli: Grappa di Moscato e Torta de fregoloti (Trentino);
- Distilleria Marzadro:  Grappa Affinata Gewürztraminer e dolci con  frutti del sottobosco (Trentino);
- Distillerie Bonollo: Grappa di Chianti Classico Consenso e schiacciata con uva e noci (Toscana).